HOME

Meet AEGEE: some call it Europe, we call it HOME.

AEGEE promuove l’unità europea, la cooperazione, la mobilità internazionale, la comunicazione interculturale e l’integrazione.

Uno dei grandi meriti e successi di AEGEE è stata la partecipazione alla creazione del programma Erasmus nel 1987; nel 2001 AEGEE, in collaborazione con ESN (Erasmus Student Network) ed ESIB (The National Unions of Students in Europe, ora European Students’ Union), contribuì alla realizzazione del progetto “Socrates on the Move” avente l’obiettivo di promuovere tutte le iniziative Socrates. Come risultato, l’azione del programma Erasmus venne ulteriormente ampliata a includere altri stati come la Turchia. Tra i progetti più longevi si collocano le Summer University in grado di riunire ogni estate migliaia di volontari e di fornire corsi riguardanti un’ampia gamma di tematiche, dai corsi di lingua ai seminari a tema politico, culturale, ambientale.

AEGEE gode di uno stato di partecipazione alle attività del Consiglio d’Europa, di consultazione alle Nazioni Unite, d’operatività all’UNESCO ed è membro dello European Youth Forum. Inoltre l’associazione conta tra i suoi partners generali numerose personalità illustri: Mikhail Gorbachev, vincitore del premio Nobel per la Pace; Vaclav Havel, precedente Presidente Della Repubblica Ceca; Eric Froment, precedente Presidente della  European University Association, Wolfgang Thierse, precedente Presidente di Bundestag e Romano Prodi, precedente Primo Ministro dell’Italia e della Commissione Europea.